Verifica multe online

Sempre più enti accertatori, attivano sistemi per la verifica delle multe online, ovvero attraverso la rete internet. Tali strumenti permettono agli automobilisti multati di verificare prima di tutto la validità della contestazione ricevuta a proprio carico e in secondo luogo di visionare le documentazioni fotografiche nei casi di contravvenzioni da autovelox, photored o ztl.
Se qualche volta ti è capitato di ricevere una multa per eccesso di velocità (autovelox) avrai notato sicuramente che sul verbale di accertamento ci sono indicati dei riferimenti e una credenziale univoca da utilizzare per accedere al pannello di controllo dedicato al sistema di verifica multe online dell’organo accertatore che ha elevato la contravvenzione. Tieni conto che l’utilizzo di questo ambiente web ti permette ad esempio di predisporre anticipatamente un eventuale ricorso alla multa ricevuta.

verifica multe online

Verifica multe online: cosa si può visionare

Solitamente i dati forniti dai sistemi di verifica multe online sono limitati a poche informazioni inerenti l’infrazione commessa.
Sicuramente, l’ambiente online permette di consultare:

  • il numero dell’accertamento
  • la data e l’ora di infrazione
  • l’articolo e il comma violato
  • la mancata contestazione
  • il luogo in cui è stata elevata la multa
  • il nome e la matricola dell’agente accertatore
  • le immagini o il filmato video che documentano l’avvenuta infrazione al codice della strada.

Come funziona il sistema di verifica multe

Il sistema per verificare le multe online solitamente è reso fruibile dall’ente che gestisce il procedimento sanzionatorio direttamente dal sito istituzionale dello stesso. Da qui il servizio viene reindirizzato ad altro ambiente web specifico da cui viene chiamato un particolare software web che interroga la base dati principale estraendo i dati e le informazioni necessarie per la consultazione della multa cercata.

Lascia un commento